benvenuti in Italia senza nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) da 10 anni

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Italia senza nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) da 10 anni

quotidianosanita.it - "Quando si parla di cronicità, si pensa sempre agli anziani, ma in Italia i bambini con una malattia cronica sono tantissimi".

Leggiamo su:"quotidianosanita.it "

"Secondo le rilevazioni dell’Istat, infatti, soffre di almeno una malattia cronica il 9,1% dei bambini italiani tra 0 e 14 anni, il 14,8% dei bambini tra i 15 e i 17 anni, il 14,6% di quelli tra i 18 e i 19 anni. Molto diffuse tra i giovanissimi sono, in particolare, il diabete e il morbo di Crohn, asma e allergie, le distrofie muscolari di Duchenne e Becker, la spina bifida e la cardiopatie congenite. “Il dramma – osserva Aceti fornendo qualche dettaglio sul Rapporto – è che si potrebbe evitare lo sviluppo di alcune di queste malattie attraverso un’adeguata assistenza, ad esempio, alle donne prima e durante la gravidanza”. Ma a preoccupare è anche “la scarsa formazione dei pediatri di libera scelta e dei medici di famiglia” che poco sanno di alcune malattie o che “troppo spesso sottovalutano i sintomi espressi dai piccoli pazienti”.
Insomma, il nostro è un servizio sanitario e un welfare che ancora non sono in grado di assistere adeguatamente i malati cronici."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=4299

7/6/2011

7/6/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Niente bisturi per le scoliosi più gravi: è possibile
isico.it - Le scoliosi idiopatiche giovanili, oltre i 45° Cobb, possono essere non solo contenute ma anche curate con il corsetto.
Vaccini in farmacia, passa emendamento al decreto. Critici medici e pediatri
ilfattoquotidiano.it - I pediatri sono critici sul provvedimento, lamentando di essere stati dimenticati nell’ambito della discussione degli emendamenti.
Vaccini: pediatri infettivologi discutibili raccomandazioni aifa su mprv
asca.it - "Discutibili nel merito e nel metodo e fonte di confusione" - secondo la Società Italiana di Infettivologia Pediatrica - le raccomandazioni dell'AIFA.
Influenza A: morta in Inghilterra l'animal trainer di Harry Potter
haisentito.it - Cresce l'allarme per l'influenza A: in Inghilterra è morta a soli 26 anni Caroline Lois Benoist, l'animal trainer dei film di Harry Potter.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.