benvenuti in Batterio killer: l'Istituto superiore di sanità attiva il sistema di sorveglianza

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Batterio killer: l'Istituto superiore di sanità attiva il sistema di sorveglianza

corriere.it - Nessun caso ancora in Italia, ma precauzione d'obbligo dopo che le segnalazioni in Germania sono salite a 214.

Leggiamo su:"corriere.it"

"Anche se in Italia finora non si sono registrati casi di sindrome emolitica uremica (Hus), causati da Escherichia Coli, come in Germania, è stato allertato a scopo precauzionale il sistema di sorveglianza Hus. Qualsiasi caso sospetto verrà segnalato al Registro Nazionale della Hus e i campioni diagnostici saranno inviati al laboratorio nazionale di riferimento per Escherichia Coli all'Istituto superiore di sanità. Il centro nazionale di epidemiologia e sorveglianza dell'Iss rassicura (http://www.epicentro.iss.it/problemi/tossinfezioni/HUSGermania.asp) comunque che casi d'infezione da Escherichia Coli Vtec O104, il sierogruppo rilevato in Germania, non sono mai stati segnalati nel nostro Paese."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.corriere.it/salute/nutrizione/11_maggio_27/batterio-killer-italia_738f136e-885c-11e0-9f3b-7863374fa955.shtml

31/5/2011

31/5/2011

Articoli che potrebbero interessarti

New Jersey, alunni obesi col braccialetto elettronico "Così mangiano meno"
lastampa.it - Genitori in rivolta. I presidi: vogliamo evitare che s'ammalino.
Adolescenti. Rischio Adhd per chi chatta o gioca troppo sul web
quotidianosanita.it - Gli adolescenti che passano molto tempo sul web corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi del disturbo da deficit di attenzione.
Aperto a Villa Rosa (Viterbo) un centro multispecialistico per combattere i disturbi alimentari in età pediatrica
viterbooggi.it - Il Centro è diretto da Massimo Palumbo, primario di Pediatria del Belcolle e si avvale della consulenza del professor Francesco Montecchi.
"Come giocattoli in vetrina"
panorama.it - L'allarme è lanciato dalla Fimp riunita a Genova. "Come giocattoli in vetrina" è il tema scelto dai pediatri.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.