benvenuti in Le condizioni ambientali minacciano i bambini

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Le condizioni ambientali minacciano i bambini

ilsecoloxix.it - I tumori infantili nel primo anno di vita sono aumentati in modo consistente negli ultimi 20 anni in Italia e in Europa.

 Leggiamo su:"ilsecoloxix.it "

 

"Le cause di questo incremento sono da imputarsi all’esposizione ad alcune sostanze ambientali sia durante la gravidanza, che prima del concepimento nei genitori. «Si è scoperto che alcune malattie possono avere un’origine embriofetale - continua Burgio - il dna non è l’unico fattore di trasmissione ereditaria, ma c’è anche l’epigenoma, una specie di software del dna le cui alterazioni si trasmettono anche al genoma dei gameti, cioè ovuli e spermatozoi, i quali a loro volta trasmettono queste mutazione al futuro bambino».
Altro momento fondamentale è quello dello sviluppo dell’embrione nei nove mesi di gestazione. «Alcuni inquinanti - prosegue - dalla placenta possono passare al feto, cambiando il suo epigenoma, proprio nel momento in cui si formano i suoi organi e tessuti». A provocare questi effetti possono essere il benzene, «i pesticidi, il baygon, i metalli pesanti, e le particelle ultrasottili del particolato che si possono respirare nel traffico pesante o vicino gli inceneritori - conclude Burgio - bisogna proporre alle future mamme di ridurre l’esposizione al traffico veicolare e anche di far usare il meno possibile il cellulare ai minori sotto i 16 anni, perché non è ancora chiaro quali effetti possono avere nel lungo periodo le onde emesse da questi apparecchi»."

 

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.ilsecoloxix.it/p/magazine/2011/05/21/AOOaMsV-minacciano_condizioni_ambientali.shtml
 

24/5/2011

24/5/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Pochi i medicinali a misura di bambini
ilcorriere.it - Pochi i medicinali davvero a misura di bambini e ragazzi: i disturbi vanno indagati prima che "zittiti".
Chiamenti (Fimp): "Qualunque forza politica prenderà le redini del Paese dovrà salvaguardare il nostro Ssn"
quotidianosanita.it - Bisogna preservare il rapporto fiduciario, tra medico e cittadini, sul quale è improntato e il ruolo fondamentale delle cure primarie.
I pediatri ci ripensano: web e tablet ai bambini non sono più un tabù
repubblica.it - C'è poco da fare. "Gli apparecchi digitali sono ormai parte integrante della vita dei bambini di oggi".
Novartis perde la causa: sì al farmaco anti-cancro low cost
lastampa.it - L'India conferma la sua reputazione di "farmacia dei poveri".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.