benvenuti in Farmaci: generici, da medici poca fiducia

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Farmaci: generici, da medici poca fiducia

ansa.it - Pazienti invece sono ben disposti verso gli equivalenti (64,8%).

Leggiamo su:"ansa.it "

"I medici di base hanno ancora poca fiducia nei confronti del farmaco generico, perche' 'non sono pienamente convinti della sua efficacia terapeutica'. I pazienti, invece, cominciano a richiederlo sempre piu' spesso.
Lo rivela un sondaggio del Centro Studi Merqurio su 204 medici.
Il 64,8% dei pazienti e' ben disposta nei confronti dell'equivalente, con una punta del 21% che spesso lo richiede e un 43,8% che lo accetta ma solo in alcuni casi. Il 35,2% invece non vuole assolutamente saperne."

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/scienza/2011/05/09/visualizza_new.html_871904236.html

10/5/2011

10/5/2011

Articoli che potrebbero interessarti

No al vaccino anti influenzale tra medici e infermieri
repubblica.it - Mentre parte la campagna autunnale i camici bianchi sono tra le categorie che fanno meno prevenzione: nel 2015 lo ha scelto solo il 15%.
Nasce LUTEINDK gocce in monosomministrazione giornaliera
Una novità nella profilassi con vitamina K. La vitamina K è indispensabile per la sintesi e la attività di alcuni fattori della coagulazione.
Sicilia. Ricetta elettronica. I pediatri: "Regione rispetti gli accordi"
quotidianosanita.it - La Fimp Sicilia si dice pronta disobbedire al decreto che prevede l'obbligo della ricetta elettronica.
Pediatri di famiglia gli unici a essere davvero penalizzati
quotidianosanita:it - Non si accetterà un contratto che comporti uno stravolgimento totale della nostra professione.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.