benvenuti in Mal di montagna bambini non vanno tenuti lontani da alte quote

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Mal di montagna bambini non vanno tenuti lontani da alte quote

agi.it - Lo dice un recente studio pubblicato sulla rivista 'Pediatrics'.

Leggiamo su:"agi.it "

"Ricercatori svizzeri hanno annunciato che non e' necessario tenere lontano dalla montagna i bambini che si sono sentiti poco bene durante escursioni ad altitudini elevate. Ne' tantomeno che assumano farmaci per prevenire il malessere. Lo dice un recente studio pubblicato sulla rivista 'Pediatrics' ha confrontato il numero di adulti e bambini che hanno riportato mal di testa, vertigini e disturbi del sonno o allo stomaco in due diverse escursioni sulle Alpi svizzere."
 

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.agi.it/salute/notizie/201105031025-hpg-rsa1008-mal_di_montagna_bambini_non_vanno_tenuti_lontani_da_alte_quote

3/5/2011

3/5/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccini. Corte Costituzionale: Indennizzi anche per danni causati da quelli non obbligatori
quotidianosanita.it - La Consulta ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 1, comma 1, della legge 25 febbraio 1992.
Ricette facili in cambio di favori: pediatra indagato
gelocal.it - Il nome del dottor Renato Cicchiello spunta nell'inchiesta dei Noe di Genova, il suo legale: "Nessun coinvolgimento".
Con culle di pelliccia crolla il rischio di asma
adnkronos.it - Se nei primi 3 mesi di vita il bimbo dorme a contatto con il pelo di animali, crolla di quasi l'80% il rischio di avere l'asma a 6 anni.
Vaccinazione influenzale dai 6 mesi raccomandato da pediatri Usa
farmacista33.it - I pediatri Usa hanno inserito questa raccomandazione in un documento di policy che sarà pubblicato sul numero di ottobre di Pediatrics.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.