benvenuti in Vaccini: Ministero, pronto nuovo piano anti morbillo-rosolia

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Vaccini: Ministero, pronto nuovo piano anti morbillo-rosolia

ansa.it - Nuovo Piano nazionale per l'eliminazione del morbillo e della rosolia congenita 2010-2015, approvato con un'Intesa Stato-Regioni e pubblicato sul sito del ministero della Salute.

Leggiamo su:"ansa.it "

"Il documento ribadisce anche gli obiettivi generali fissati dall'Oms per il 2015, cioe' eliminare i casi di morbillo endemico e di rosolia endemica e prevenire i casi di rosolia congenita. Per raggiungere questi risultati, il piano stabilisce in sette punti le azioni da intraprendere, come raggiungere una copertura vaccinale superiore al 95% per la prima dose di mpr (morbillo-parotite-rosolia), entro i 24 mesi di vita a livello nazionale, regionale e in tutte le asl e oltre il 90% in tutti i distretti; e raggiungere una copertura vaccinale superiore al 95% per la seconda dose di mrp entro il 12/o anno a livello nazionale, regionale e in tutte le ASL e oltre il 90% in tutti i distretti."

 

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.ansa.it/salute/collection/sanita/20110418131435249329.html

 

19/4/2011

19/4/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Il vaccino per il morbillo fa diventare autistici? Lo studio era una truffa
giornalettismo.com - Lancet aveva ritirato la pubblicazione che affermava l'esistenza un legame diretto tra i vaccini e autismo. Un nuovo report "E' un falso".
Usa, cala il numero di bimbi vaccinati
ilfattoquotidiano.it - Non vaccini i tuoi figli? Allora il pediatra potrebbe chiederti di rivolgerti a un altro medico, per tutelare gli altri suoi pazienti.
Perché e come la tubercolosi si è riaffacciata in Italia
corriere.it - Dopo che diversi bambini sono stati contagiati a Milano tornate preoccupazioni che appartenevano al passato.
Finte vaccinazioni, in Friuli 7mila bimbi dovranno ripeterle
quotidiano.net - La procura apre un'inchiesta sulla vicenda dell'assistente sanitaria trevigiana sospettata di aver finto di fare il suo lavoro.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.