benvenuti in Carie già a sei anni per 1,5 milioni di bambini

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Carie già a sei anni per 1,5 milioni di bambini

quotidianosanita.it - L'8 per cento dei bambini tra i 3 e gli 11 anni non fa nulla per la propria igiene orale e la metà lava i denti raramente.

Leggiamo su:"quotidianosanita.it"

"Uno studio condotto dall'Università Magna Graecia di Catanzaro ha per esempio mostrato come la metà dei genitori si accontenti che il figlio lavi i denti una volta al giorno, il 40 per cento non insegna loro come lavarli in maniera corretta e, come se non bastasse, cambia lo spazzolino dei bimbi troppo raramente (non più frequentemente di una volta ogni tre o quattro mesi). Non solo: meno della metà dei genitori approva che i figli mangino alimenti dolci prima di dormire, pur sapendo che gli zuccheri provocano la carie.
Secondo un altro studio, dell'Università di Siena, presentato nel corso del convegno, l'8 per cento dei bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni non fa nulla per la propria igiene orale, la metà lava i denti raramente, solo il 43 per cento lo fa almeno una volta tutti i giorni."

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=3695&&cat_1=5&&cat_2=0&&tipo=articolo

 

19/4/2011

19/4/2011

Articoli che potrebbero interessarti

L'Aquila: pronto soccorso pediatrico a pieno regime
abruzzoweb.it - Torna a pieno regime l'attività della terapia intensiva neonatale (Tin).
Batterio killer: l'Istituto superiore di sanità attiva il sistema di sorveglianza
corriere.it - Nessun caso ancora in Italia, ma precauzione d'obbligo dopo che le segnalazioni in Germania sono salite a 214.
Arriva dagli Usa la prima fibbia intelligente salva-bambini
ansa.it - Mamma-ingegnere risolve problema dei piccoli dimenticati in auto.
Quell’infezione misteriosa che “paralizza” i bambini americani. Già 103 casi in 34 Stati Usa
quotidianosanita.it - Inizia come un banale raffreddore, ma poi provoca una paralisi flaccida persistente di una gamba o di un braccio.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.