benvenuti in I pediatra di famiglia...son poco informata

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

I pediatra di famiglia...son poco informata

eccoci.taro.tv - Ma è tutto normale? i vs pediatri si comportano cosi?

Leggiamo su:"eccoci.taro.tv"

 

"è TUTTO UN BUSINESS PURTROPPO...ANCHE QUELLO DEI MEDICI E DEI PEDIATRI DELLA MUTUA: + mutuati hanno + guadagnano.

La mia precedente aveva 1800 BAMBINI!!!!Ma ci rendiamo conto???? manco rispondeva + al telefono e per le urgenze dovevo chiamare il pediatra privato.

Purtroppo anche la nostra pediatra di base è così. Per questo motivo abbiamo un bravo pediatra privato per i controlli periodici."

...Il nostro asilo ha un servizio che per me è ottimo, il pediatra, che è qullo che io volevo x Lulù, ma troppo pieno, passa 2 volte a settimana e visita tutti i bambini. Se poi tu hai bisogno, puoi fermarti all'asilo e chiedere una visita speciale, il bello he vedendoli 2 volte alla setimana tutto l'anno le conosce benissmo e li visita mentre giocano. Poi quando abbiamo avuto bisogno è ace venuto a casa, per me è un SANTO!!

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://eccoci.taro.tv/t4152-i-pediatra-di-famigliason-poco-informata

 



 

12/4/2011

12/4/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Sciopero dei medici, Missaglia (SIMPeF): segnale di unità del comparto
tiscali.it - Missaglia, segretario nazionale SIMPeF spiega le ragioni della protesta con un focus sulla situazione della pediatria.
Asma: aumenta il rischio tra i bambini che bevono troppe bevande zuccherate
quotidianosanita.it - Un nuovo studio condotto in Usa sottolinea l’importanza che il consumo di bevande zuccherate ha nello scatenare una condizione di asma.
Epidemia di infezioni da Escherichia coli complicate da sindrome emolitico uremica in Germania
epicentro.iss.it - Notiziario Epicentro - 16 giugno 2011 - La situazione in Europa..
Le muffe che proteggono i bambini dall'asma. I bambini che vivono nelle fattorie crescono più sani.
unita.it - Una nuova ricerca pubblicata sul New England Journal of Medicine ci spiega anche che questo avviene perché vivono in luoghi pieni di batteri e funghi

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.