benvenuti in Malattie respiratorie, trovati 4 nuovi biomarker

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Malattie respiratorie, trovati 4 nuovi biomarker

asca.it - La diagnosi precoce per asma e broncopneumopatia cronico-ostruttiva (Bpco) saranno piu' facili grazie a nuove "spie" biologiche.

Leggiamo su:"asca.it"

"Ricercatori dell'Universita' di Newcastle hanno individuato quattro nuovi biomarker ''che, in combinazione, permettono di discriminare tra soggetti sani, asmatici e persone con Bpco'', spiega Peter G. Gibson, uno degli autori dello studio pubblicato sull'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine."
 

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.asca.it/news-SALUTE__MALATTIE_RESPIRATORIE__TROVATI_4_NUOVI_BIOMARKER-998668-ORA-.html

 

15/3/2011

15/3/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Farmaci ad uso pediatrico. Parlamento Ue chiede modifiche a regolamento. "Ancora troppi ostacoli all’innovazione"
quotidianosanita.it - Votata una risoluzione che impegna la Commissione europea a esaminare la possibilità di apportare modifiche, attraverso una revisione.
Sicurezza in auto vademecum pediatri Simeup per i più piccoli
asca.it - SIMEUP ricorda alcune delle principali regole da rispettare e fornisce alcuni consigli pratici per la sicurezza quando si viaggi con bambini.
Roberta Petrucci pediatra per Medici Senza Frontiere
pu24.it - La pesarese Petrucci, medico pediatra di Medici Senza Frontiere, è rientrata dalla Liberia dove per 5 settimane ha combattuto il virus dell'Ebola.
La gran Bretagna radia Wakefield, il medico che legò la vaccinazione MMR all'autismo
fimmgroma.org - Il medico britannico, Andrew Wakefield, raccontò al mondo che 'la trivalente' portasse all'autismo e alla colite ulcerosa.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.