benvenuti in Le muffe che proteggono i bambini dall'asma. I bambini che vivono nelle fattorie crescono più sani.

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Le muffe che proteggono i bambini dall'asma. I bambini che vivono nelle fattorie crescono più sani.

unita.it - Una nuova ricerca pubblicata sul New England Journal of Medicine ci spiega anche che questo avviene perché vivono in luoghi pieni di batteri e funghi.

Leggiamo su:"unita.it"

"I ricercatori tedeschi, guidati da Markus Ege dell’università di Monaco, hanno analizzato i microbi contenuti nella polvere raccolta nelle case di campagna per due grandi studi europei che volevano identificare i fattori di rischio per l’asma infantile. Gli studi hanno confermato che il rischio di asma nei bambini che vivono nelle fattorie è dal 30 al 50% più basso rispetto ai bambini che non vivono nelle fattorie. Inoltre, hanno visto che la polvere delle case di campagna contiene un numero di batteri e funghi più alto di quello delle case di città."

Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.unita.it/scienza/notizie/le-muffe-che-proteggono-br-i-bambini-dall-asma-1.275561

 

8/3/2011

8/3/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Lorenzin, obbligo vaccini all'asilo una buona proposta
ansa.it - Rendere obbligatoria la vaccinazione dei bambini per l'ingresso al nido o alla scuola materna. E' l'ipotesi per Lombardia e Emila Romagna.
Le infiammazioni della gola
In età pediatrica è frequente la comparsa di malattie infiammatorie a carico della gola e del naso.
E' corrotto il medico che prescrive solo farmaci sui quali incassa una percentuale
leggioggi.it - Lo stabilisce la Corte di Cassazione e gli dà pure un nome: corruzione.
IRAP e Medici Convenzionati: un passo avanti
fimp.org - Agenzia delle Entrate ha aggiunto un ulteriore tassello alla definizione dell'ambito di applicazione dell'Irap alla categoria dei Medici SSN.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.