benvenuti in Acufeni, pazienti sempre più giovani causa volume alto MP3

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Acufeni, pazienti sempre più giovani causa volume alto MP3

asca.it - Negli ultimi due anni il numero di ragazzi affetti da acufeni - o ronzio o tinnito - alle orecchie è "drammaticamente" aumentato.

Leggiamo su:"asca.it"

"A spiegarlo alla ''Tinnitus Awareness Week'' promossa dalla British Tinnitus Association e' Tony Kay della Aintree University Hospital di Liverpool (Regno Unito), secondo cui l'uso degli mp3 a tutto volume puo' portare al sistema uditivo danni irreparabili, se non attentamente monitorato.
''I giovani che ascoltano la musica con gli auricolari non capiscono i danni che si stanno causando - spiega Kay sulle pagine del Daily Mail -. Negli ultimi due decenni abbiamo visto piu' persone tra la tarda adolescenza e i 20 anni con il tinnito a causa della musica troppo forte. "



Riferimento

Leggi l' articolo originale alla pagina:

http://www.asca.it/news-SALUTE__ACUFENI__PAZIENTI_SEMPRE_PIU__GIOVANI_CAUSA_VOLUME_ALTO_MP3-990091-ORA-.html

 

16/2/2011

16/2/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Medici, polizze troppo care serve un intervento pubblico
repubblica.it - "Un libero professionista può arrivare anche a pagare la cifra record di 30 mila euro netti all'anno, il che vuol dire circa 50 mila euro lordi"
Falso che i pediatri non vogliano andare nelle Case della Salute
quotidianosanita.it - La Federazione CIPe-SISPe-SINSPe respinge le accuse dei sindacati CGL-CISL-UIL in merito alla partecipazione alle Case della Salute.
Roma. Il pediatra nel poliambulatorio è un successo
quotidianosanita.it - La sperimentazione che ha riguardato tre strutture e punta a fornire un’alternativa al pronto soccorso è stata apprezzata dai cittadini.
CIPe-SISPe-SINSPe contro la preintesa: "Negativa, sia economicamente che normativamente"
quotidianosanita.it - La nostra firma è stata tecnica e ci riserviamo in ogni caso le necessarie verifiche giurisdizionali sulla legittimità dell’atto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.