benvenuti in Protesi elettronica: impiantata in un bimbo con tumore al femore

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Protesi elettronica: impiantata in un bimbo con tumore al femore

medicinalive.com - In Italia si tratta del 7° impianto di questo tipo (3 casi a Milano, 1 a Napoli, 1 a Brescia e 1 a Torino) il primo in assoluto nella Regione Lazio.

Leggiamo su: "medicinalive.com"

"Un bambino di 11 anni nei giorni scorsi ha subito un intervento chirurgico particolare: al posto del suo femore, colpito da un tumore alle ossa (un osteosarcoma) è stata impiantata una protesi in titanio, creata appositamente per lui, su misura, e caratterizzata da un mini dispositivo elettronico capace di far crescere l’impianto insieme al giovane paziente.
L’apparato tecnologico si chiama Mutars Xpand, è in titanio ed è stato sviluppato dalla Scuola di Oncologia Ortopedica di Muenster (Germania). Il modulo di allungamento della protesi è caratterizzato al suo interno, da un dispositivo elettronico miniaturizzato, attivabile attraverso una trasmissione ad alta frequenza inviata a un ricevitore sottocutaneo da un’unità di controllo esterna gestita dal medico o dallo stesso ragazzo."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.medicinalive.com/medicina-tradizionale/ortopedia/protesi-elettronica-tumore-femore/

 

1/2/2011

1/2/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Lorenzin plaude a Emilia Romagna per obbligo vaccino per iscrizione al nido
quotidianosanita.it - Il ministro della Salute intervistata da Sky TG24 ha mostrato apprezzamento nei confronti della legge regionale dell'Emilia Romagna.
Il reparto di pediatria dell'ospedale di Marino non chiuderà come paventato
romatoday.it - Marino: salvo il reparto di pediatria arriva un medico "in prestito".
Dieta vegana bocciata dai pediatri: perché non va bene in età evolutiva
arena.it - Ha commentato Claudio Maffeis dopo il caso del ricorso respinto dal Tar di Bolzano di una famiglia che chiedeva pasti vegani per la figlia.
E' caos vaccini, troppe diversità tra regioni
ansa.it - Il dossier della Società Italiana di Pediatria denuncia: "norme e calendari variano moltissimo da regione a regione".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.