benvenuti in Un virus causa la perdita di udito nei neonati

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Un virus causa la perdita di udito nei neonati

italiasalute.leonardo.it - La scoperta si deve a un gruppo di ricercatori dell'Istituto di Immunologia Medica di Bruxelles, in Belgio, pubblicata sulla rivista Journal of Experimental Medicine.

Leggiamo su: "italiasalute.leonardo.it"

"Per arrivare a tali conclusioni, i ricercatori hanno analizzato il sangue cordonale di un gruppo di bambini affetti appunto da Citomegalovirus, causa di danni cerebrali ai feti oltre che della eventuale perdita di udito, e di un altro gruppo di neonati sani.
Dall'analisi è emerso che nei neonati infetti il numero di linfociti T gamma/delta era maggiore rispetto ai bambini sani, e gli stessi presentavano una percentuale più alta di attivazione delle stesse cellule immunitarie.
I ricercatori hanno poi comparato le cellule attivate nei feti con quelle materne, osservandone le differenze. Ciò li ha portati alla conclusione che i feti sono in grado di produrre una risposta immunitaria indipendente e autonoma.
La scoperta potrebbe condurre alla realizzazione di nuovi vaccini sia per i neonati che per i feti, durante la gravidanza."
 


Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://italiasalute.leonardo.it/copertina.asp?Articolo_ID=10379

25/1/2011

25/1/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Decreto vaccini, i pediatri FIMP: "Bene la decisione del governo, ora bisogna modernizzare la rete organizzativa"
meteoweb.eu - Il Presidente Giampietro Chiamenti sui vaccini: "Il provvedimento potrà fermare la preoccupante ricomparsa di alcune malattie infettive".
Influenza, il 5% dei bambini ha una ricaduta
ilsole24ore.it - Tra i bambini che sono già passati per l'influenza, il 5% normalmente si ammala di nuovo.
Lo studio del pediatra è troppo affollato? Colpa (anche) di Peppa Pig
corriere.it - Secondo un articolo pubblicato sul British Medical Journal il cartone animato più amato dai piccoli veicola un messaggio diseducativo.
Pipì a letto: il problema colpisce di più i maschietti
salute24.ilsole24ore.com - È quanto emerge da uno studio condotto da Joseph Barone e pubblicato sul Journal of Pediatrics.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.