benvenuti in Ischia: Medici a rischio licenziamento

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Ischia: Medici a rischio licenziamento

procida.blogolandia.it - Dott. Paolo Falco, Chirurgo a rischio licenziamento che da ben cinque anni presta con dedizione la sua attività professionale presso l'unico Ospedale pubblico di d'Ischia.

Leggiamo su :"procida.blogolandia.it "

“E’ illegale, continua la missiva del Dott. Falco, che ho lavorato per ben 90-100 notti l’anno, illegale che grazie alla dedizione e alla serietà (mi smentiscano pazienti, colleghi, infermieri e primario se non è così) ci sono sicuramente alcune decine di persone ancora in vita, perché con prontezza insieme ai colleghi, ma spesso da solo, ho preso decisioni, ho messo in gioco conoscenze personali, trasferito pazienti sulla terraferma dal PO di Ischia per tentare qualcosa anche fuori dall’orario di servizio e dalla copertura assicurativa! E’ illegale che per operare ho prolungato turni già di per sé lunghi.
Ora dopo 5 anni non rinnovano il contratto perché QUALCUNO ha deciso che la mia assunzione, come quella di altri colleghi dell’ASL NA2 Nord, è illegale per un vizio di forma, vizio di forma di cui nessuno si è preoccupato per 5 anni, pur avendo noi chiesto regolari concorsi e avvisi pubblici.

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://procida.blogolandia.it/2011/01/09/ischia-medici-a-rischio-licenziamento/

11/1/2011

11/1/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Pediatra gratis per i figli di irregolari che vivono in Piemonte
blastingnews.com - Dal 16 marzo, in Piemonte tutti i minori possono scegliere un pediatra anche se sono figli di stranieri senza permesso di soggiorno.
Malattie rare: nuova cura per grave encefalopatia bambini
unita.it - Ricercatori della Fondazione Mariani hanno sperimentato con successo un trattamento contro questa malattia, basato su un 'cocktail' di farmaci.
Arriva App per pronto soccorso infantile approvata da pediatri
asca.it - asca.it - E' nata un'App per smartphone e tablet, con lo scopo di fornire uno strumento che sia una guida rapida sulle procedure d'emergenza.
Figli di clandestini, il nodo delle cure
corriere.it - Centinaia i bimbi senza pediatra. La Regione: "Sono seguiti dai consultori, almeno uno per ogni Usl"

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.