benvenuti in Anaao. Entro il 2015 45 mila medici in pensione. Ma solo 1 su 2 sarà rimpiazzato

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Anaao. Entro il 2015 45 mila medici in pensione. Ma solo 1 su 2 sarà rimpiazzato

quotidianosanita.it - Nel 2020 potrebbe essere necessario sostituire 77 mila specialisti, oltre il 60% dell'attuale forza lavoro del Ssn.

Leggiamo su "quotidianosanita.it ":

"Seguendo i dati presentati dall’Anaao, si può inoltre notare come per arrivare a pareggiare il numero di chi entra rispetto a quello di chi esce, si potrebbe dover attendere addirittura fino al 2028.
A partire già da quest’anno, il Ssn potrebbe vedersi dunque impoverito dall’uscita di circa 14 mila medici e 120 mila dipendenti. Dal 2011 al 2015 a lasciare il proprio posto saranno altri 30 mila. Sommando questi numeri, il sindacato evidenzia un dato allarmante: entro sei anni più di un terzo dell’attuale forza lavoro sparirà."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=2085&&cat_1=4&&cat_2=0&&tipo=articolo

6/12/2010

6/12/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Il 18% bambini nel mondo è in sovrappeso. In Italia più del doppio, 36,8%
insalutenews.it - Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel mondo il 18% di bambini e adolescenti sono in sovrappeso o obesi.
Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per 2011-2012
salute.gov.it - Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2011-2012.
Come aiutare i bambini che non parlano
corriere.it - In Lombardia sono 8mila, in Italia 50mila. È essenziale trovare modi che permettano di comunicare senza voce.
Cure primarie e pediatria di famiglia. Le proposte del Simpef a Balduzzi
quotidianosanita.it - "le specificità dell'assistenza pediatrica rendono assolutamente necessario un percorso differenziato e complementare rispetto alla medici

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.