benvenuti in Gel per le mani contro la nuova influenza? Altroconsumo:

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Gel per le mani contro la nuova influenza? Altroconsumo: "basta acqua e sapone".

3.lastampa.it - Solo lo scorso anno se ne sono venduti milioni di pezzi. Gli esperti di Altroconsumo hanno redatto un vademecum per far luce sull'effettiva utilità di questi prodotti.

Leggiamo su "3.lastampa.it":

"Secondo gli esperti si ritiene che i prodotti disinfettanti a base di alcol sono efficaci solo se ne contengono almeno il 60%, ma funzionano meglio se ne contengono l’80%, così come consiglia l’OMS. Una menzione a parte la merita il successo di marketing noto con il nome di Gel Amuchina che, sempre secondo gli esperti di Altroconsumo, in realtà sarebbe un cosmetico.
Anche se l’opinione comune ormai è che questo prodotto sia un disinfettante, in verità non contiene elementi come il cloro come già per altri prodotti della stesso marchio. L’Amuchina gel, poi, è classificato come prodotto cosmetico e non come presidio medico-chirurgico e, quindi, non può offrire alcuna garanzia di efficacia medica, fanno altresì notare gli esperti."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www3.lastampa.it/benessere/sezioni/news/articolo/lstp/372945/

2/11/2010

2/11/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Sepsi e meningite, test salvavita da dicembre a Milano
blitzquotidiano.it - Un prelievo di 3 millilitri di sangue venoso per scoprire, in poche ore la "carta d'identita" genetica del batterio killer.
Pediatria. Regione Toscana rafforza l’intesa con la Fimp
quotidianosanita.it - Abbiamo puntato sulla prevenzione perché è l’ambito nel quale siamo chiamati in causa per il rapporto fiduciario con le famiglie.
Manovra, pediatri: la Fimp prepara azioni a tutela della previdenza
sanitaincifre.it - Attraverso una circolare interna, firmata dal suo presidente Giuseppe Mele, la FIMP si è associata ad altre categorie sindacali.
Il farmaco equivalente non convince i pediatri
west.info-eu - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Health Policy solo il 13,5% dei pediatri italiani prescrive farmaci equivalenti.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.