benvenuti in Tre milioni di bambini affetti da malattie croniche

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Tre milioni di bambini affetti da malattie croniche

ecplanet.com - Nelle società occidentali le malattie infettive non sono più una priorità, sono le malattie croniche complesse a rappresentare la nuova frontiera della pediatria.

Leggiamo su "ecplanet.com":

"Lo ha sottolineato Alberto Ugazio, presidente della società italiana di Pediatria (Sip), riunita a congresso a Roma. I progressi compiuti sul piano diagnostico e terapeutico sono innumerevoli, basti pensare ai dati sulla mortalità infantile: se a inizio secolo era pari a 174 casi su mille, negli anni 50 è passata a 52,7 per recedere a 4,4 nel 2001 sino a 3,6 bambini nel 2008."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.ecplanet.com/node/1796

26/10/2010

26/10/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccini obbligatori per andare a scuola, la proposta
adnkronos.com - La proposta, già avanzata nei giorni scorsi in un progetto di legge alla Camera, arriva dagli assessori regionali.
Il pediatra racconta la spiaggia ideale
lastampa.it - I consigli di Giuseppe Di Mauro, presidente della Sipps, Società italiana di pediatria preventiva e sociale, per scegliere il mare adatto.
Vaccini. Igienisti, medici di famiglia e pediatri: “Mettere gli operatori nelle condizioni migliori per attuare Piano nazionale”
quotidianosanita.it - Si sottolinea la necessità di un adeguato potenziamento sia dei centri vaccinali che del ruolo attivo di tutti i professionisti.
Con le braccia incrociate si sente meno dolore
multimedia.lastampa.it - Dall'Università di Milano Bicocca, arriva la notizia che, a volte, per ridurre il dolore basta incrociare le braccia.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.