benvenuti in Vaccini e sicurezza dei farmaci sono le priorità di ricerca per i genitori

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Vaccini e sicurezza dei farmaci sono le priorità di ricerca per i genitori

prnewswire.com - Il sondaggio ha chiesto ai genitori di valutare l'importanza dei diversi tipi di ricerca medica per la salute dei bambini.

Leggiamo su "prnewswire.com ":

"Ogni anno, centinaia di milioni di dollari pubblici e privati sono spesi per la ricerca medica per migliorare la salute dei bambini .I genitori hanno valutato gli argomenti come segue:

  1. Sicurezza dei vaccini (89 per cento)
  2. Farmaci sicurezza e l'efficacia (88 per cento)
  3.  Le cose per l'ambiente che potrebbe portare a problemi di salute (72 per cento)
  4.  Gli alimenti che possono proteggere contro il cancro (67 per cento)
  5.  Nuovo trattamento per le malattie rare dell'infanzia (66 per cento)
  6.  Cibi che causano il cancro (64 per cento)
  7.  Nuovi trattamenti per malattie infantili comuni (64 per cento)
  8.   Principali cause degli incidenti (46 per cento)



Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.prnewswire.com/news-releases/vaccine-and-medication-safety-are-parents-top-research-priorities-104726369.html

19/10/2010

19/10/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Pagare le donne per allattare i figli al seno: giusto o sbagliato?
corriere.it - Studio inglese: dare 200 sterline alle donne che allattano i figli fino ai sei mesi aumenta del 6% la quota di neonati nutriti al seno.
Ticket, in rivolta i medici di base "Non faremo i controlli sull'esenzione"
repubblica.it - Il sindacato Fimmg contesta il compito di verifica attribuito alla categoria dal decreto entrato in vigore il 1° maggio.
Rifiutano di far vaccinare i figli Genitori condannati in Francia
corriere.it - Il tribunale ha stabilito una pena di due mesi con condizionale con l’accusa di "rifiuto a sottomettersi a obbligo vaccinale".
Il calo delle adozioni
lastampa.it - Sono in calo costante dal 2004 coloro che decidono di sottoporsi alla procedura per adottare un bambino all'estero e dal 2006 quelle in Italia.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.