benvenuti in Pediatria: anestesisti, servono farmaci anti-dolore a misura di bambini

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pediatria: anestesisti, servono farmaci anti-dolore a misura di bambini

iltempo.it - Molte delle procedure dolorose effettuate in ospedale sui piccoli pazienti vengono eseguite "senza un adeguato trattamento antalgico".

Leggiamo su "iltempo.it":

"Ancora oggi il bambino riceve meno cure per il dolore rispetto all’adulto."Il dolore postoperatorio in età pediatrica riceve un adeguato trattamento solo nel 30-40% dei casi. E questa è probabilmente una stima prudente. Le cause di questa bassa percentuale sono diverse, ma è importante sottolineare che i bambini sono 'orfani terapeutici': solo una piccola percentuale dei farmaci per la cura del dolore è, infatti, registrata per l’età pediatrica e il loro uso 'off label' è complesso e indaginoso e resta, pertanto, poco praticato in molti ospedali"."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTAxMDE0MTc1OTE5LnhtbCI7fQ

 

19/10/2010

19/10/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Solo 6 regioni conformi alle indicazioni ministeriali sul pediatra di famiglia per bambini stranieri
cirdi.org - Solo 6 Regioni assicurano il medico di famiglia o il pediatra di libera scelta ai figli di migranti non regolarmente iscritti.
Scienza, latte materno prodotto da una mucca
ilgiornale.it - Trecento vacche geneticamente modificate fanno un siero simile a quello materno e tra dieci anni sarà in vendita al supermercato.
Roma: 'La fine del silenzio', l'intervento che dona l'udito
ilquotidianoitaliano.it - All'Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma la chirurgia di ultima generazione ridona l'udito e consente di imparare a parlare.
La scuola dei ritardatari. Porte aperte alle dieci e i ragazzi sono più bravi
corriere.it - Secondo un neuroscienziato dell'Università di Oxford gli adolescenti vivono in uno stato di jetlag perché la melatonina si presenta due più tardi.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.