benvenuti in Come ti misuro il bebé ecco il nuovo

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Come ti misuro il bebé ecco il nuovo "metro".

repubblica.it - Uno studio enorme, coordinato dal Sant'Anna di Torino, ha fissato tre parametri: peso, altezza e circonferenza cranica. Bambini più magri e più alti, meno differenze tra Sud e Nord.

Leggiamo su "repubblica.it  ":

"Peso, altezza e circonferenza cranica, tre misure fondamentali non solo per fotografare una situazione - quella alla nascita - ma anche per prevedere una crescita corretta. Finora,  però, questi tre dati relativi ai neonati italiani - e che servono agli specialisti per collocare correttamente un bimbo in una curva di crescita - venivano comparati in modo diverso da una regione all'altra perché i punti di riferimento, offerti dalle cosiddette carte antropometriche, erano spesso elaborati localmente o i dati erano stati raccolti con metodologie non validate. O ancora, perché si usavano carte costruite su neonati non italiani."


Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2010/09/28/news/come_ti_misuro_il_beb_ecco_il_nuovo_metro-7505936/

28/9/2010

28/9/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Lorenzin, obbligo vaccini all'asilo una buona proposta
ansa.it - Rendere obbligatoria la vaccinazione dei bambini per l'ingresso al nido o alla scuola materna. E' l'ipotesi per Lombardia e Emila Romagna.
Se è la mamma che fa ammalare il figlio, studio italiano sulla sindrome di Munchausen
adnkronos.com - da uno studio condotto dall'Università Cattolica del Sacro Cuore Gemelli di Roma è emerso che spesso la patologia resta nascosta.
Neonatologia, designato il nuovo primario del Poma (Mn)
gazzettadimantova.gelocal.it - Il dottor Paolo Ernesto Villani ha 54 anni e prende il posto di Roldano Astolfi. Arriva da Fidenza con 3 specializzazioni.
Unicef, sopravvivono 14 mila bimbi in piu' di 2 decenni fa
quotidianonet.it - Il numero di bambini sotto i 5 anni che muoiono ogni anno è sceso da circa 12 milioni nel 1990 a 6,9 milioni nel 2011.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.