benvenuti in Mense scolastiche, l'addio ai menù etnici

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Mense scolastiche, l'addio ai menù etnici

corriere.it - Linee guida del ministero: spuntini e acqua dal rubinetto. E mai doppie porzioni. Gli strumenti per servire i pranzi dovranno essere distinti in base all'età del bambino.

Leggiamo su "corriere.it ":

"Mai doppia, sempre proporzionata all'età del commensale, servita con utensili adatti. È la porzione al centro delle linee di indirizzo per la ristorazione a scuola appena licenziate dal ministero della Salute dopo un passaggio in conferenza Stato-Regioni. E anche della malnutrizione, problema diffuso tra i giovani extracomunitari e determinato anche dal legame con le proprie abitudini alimentari difeso dalla famiglia. Per questo motivo le linee guida non prevedono esplicitamente menu particolari per gli stranieri. La scuola viene considerata come «ambiente ideale per realizzare l'integrazione."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.corriere.it/salute/nutrizione/10_agosto_02/mense-scuola-menu-etnici-debac_088d11f8-9e18-11df-a94c-00144f02aabe.shtml

 

2/8/2010

2/8/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Gastroenterite, muore neonato
corrieredelmezzogiorno.it - Sette medici nel registro degli indagati per la morte di un neonato ll'ospedale di Bisceglie.
Vaccinazioni. Usa in controtendenza: infomazioni social non influiscono sulla copertura
quotidianosanita.it - Le informazioni sui vaccini pubblicate sul web fornite durante la gravidanza migliorano le percentuali di bambini vaccinati.
Bambini e malattie croniche. I pediatri Simpef chiedono norma ad hoc nella nuova convenzione
quotidianosanita.it - Una norma nel nuovo contratto per poter garantire standard elevati di assistenza. E' quello che chiedono i pediatri Simpef.
Piangi bambino piangi
repubblica.it - Vent'anni fa Eduardo Estivill, lo specialista più "spietato" del sonno infantile, spaccò il mondo in due con il libro "Fate la nanna".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.