benvenuti in Il latte materno a Napoli è meno inquinato che a Milano

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Il latte materno a Napoli è meno inquinato che a Milano

italia-news.it - Risultato della facoltà Agraria dell'Università Cattolica di Piacenza, dell'Ambulatorio Piccolo Daino e dell'Istituto Mario Negri di Milano.

Il latte delle mamme napoletane risulta dalle analisi più puro rispetto a quello delle mamme della città lombarda. La questione però non va letta in termini geografici. La città infatti non c'entra. Gli esperti evidenziano che si tratta di una motivazione anagrafica. A Milano il primo figlio arriva dopo i 30 anni, mentre nella città partenopea si diventa mamma prima.

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.italia-news.it/index.php?idcnt=41132&lang=it

 

24/6/2010

24/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Radiazioni in pediatria, specialisti al lavoro per ridurre impatto
lastampa.it - Per tutelare i pazienti pediatrici è stata lanciata la campagna "Radiazioni in pediatria", un’iniziativa delle tre società scientà scientifiche.
Due pediatri condannati a Milano per la morte di una bimba di 13 mesi
ilsole24ore.it - Due pediatri condannati a Milano per la morte di una bimba di 13 mesi.
Lombardia accetterà a scuola anche bimbi non vaccinati e senza prenotazione. "Ma dovranno adeguarsi in 30 giorni"
quotidianosanita.it - La Regione sta per approvare un percorso alle famiglie non in regola affinché possano recuperare la mancata vaccinazione.
Medicina convenzionata. A che punto siamo? Medici di famiglia e pediatri in stallo
quotidianosanita.it - Serve un nuovo Atto d'indirizzo per il rinnovo della convenzione per la medicina generale e la pediatria.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.