benvenuti in Invalidità, scattano 100.000 verifiche. Risarcimento dai medici per i falsi certificati

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Invalidità, scattano 100.000 verifiche. Risarcimento dai medici per i falsi certificati

finanza.repubblica.it - E' partito il piano straordinario di verifica delle invalidità civili per il 2010

Dovranno risarcire lo Stato i medici che attestano il falso -Ma la stretta sulle invalidità riguarda anche i medici. In seguito all'entrata in vigore del decreto fiscale, infatti, il medico che intenzionalmente attesta un falso stato di malattia o di invalidità è obbligato a risarcire l'Inps per il danno patrimoniale, ossia per un importo pari agli assegni incassati dal falso invalido. Dovuto anche un risarcimento per il danno all’immagine subito dall’amministrazione.

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

 

http://finanza.repubblica.it/Esperti/DettaglioArticolo.aspx?id=26722&te=Consumatori

29/6/2010

29/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Medici e pediatri pronti allo sciopero
lastampa.it - Monta lo scontento contro il "decretone". Ai medici non sono piaciute le modifiche apportate dagli assessori alla Sanità al documento di Balduzzi.
Simpef rivendica il ruolo del pediatra di famiglia
quotidianosanita.it - Decreto Balduzzi. Simpef rivendica il ruolo del pediatra di famiglia.
Morbillo, contagi incrociati fra Italia e GB
adnkronos.it - E' stato documentato che, dal 2017, almeno 7 casi sono stati importati dall'Italia.
Il segretario regionale della Fimp Lazio lancia un appello al nuovo governatore sulla riforma del territorio
quotidianosanita.it - Al di là dell'assistenza H24 c'è bisogno di una riforma delle cure primarie pediatriche aderente alle reali esigenze degli assistiti.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.