benvenuti in Influenza: a letto anche d'estate

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Influenza: a letto anche d'estate

tantasalute.it - Sono 30 mila, infatti, gli Italiani a letto in questi giorni con la febbre a 40 gradi.

“Tutta colpa dei virus ‘cugini’ dell’influenza stagionale, in particolare l’adenovirus, favoriti dal brusco calo di temperature” spiega il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco. Ci troviamo, quindi, di fronte a virus parainfluenzali, gli stessi che avevano già costretto a letto migliaia di persone a maggio.

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.tantasalute.it/articolo/influenza-a-letto-anche-d-estate/17603/

25/6/2010

25/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Obesità. Banchi ergonomici a scuola per combatterla
quotidianosanita.it - È quanto emerge da uno studio condotto negli USA e pubblicato sull’American Journal of Public Health.
Nel 2015 emesse oltre 23 mln di Ricette elettroniche farmaceutiche dematerializzate, oltre il 70% di tutte le prescrizioni
quotidianosanita.it - La Regione aveva iniziato la sperimentazione nell’ottobre 2014 tramite Lombardia Informatica in ottemperanza ad un decreto ministeriale.
Sindrome dell'occhio pigro: si cura meglio con l'agopuntura
wellme.it - La soluzione viene dall'oriente, dall'Università di Hong Kong, dove un team di studiosi guidati dal prof. Jianhao Zhao, hanno messo a punto una tecn
Bimbi sani generano risparmi, Governo punti su prevenzione
adnkronos.it - Avere bimbi sani significa che gli adulti di domani saranno sani, e questo genera anche un risparmio economico" per lo Stato.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.