benvenuti in I pediatri tornano a scuola: presentazione scuola di nutrizione FIMP

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

I pediatri tornano a scuola: presentazione scuola di nutrizione FIMP

salute.gov.it - La Scuola, patrocinata dal Ministero della Salute, rappresenta una novità per la classe medica ed è volta a formare i pediatri di famiglia.

La Scuola è volta a formare i pediatri di famiglia per contrastare meglio problemi di salute pubblica come sovrappeso e obesità infantile.
La “Scuola di Nutrizione FIMP” si prefigge in particolare di fornire gli strumenti per:

  • Sostenere scelte nutrizionali corrette;
  • Svolgere il compito di prevenzione ed educazione alla salute verso le famiglie ed i ragazzi attraverso un counseling familiare;
  • Favorire la costruzione di un osservatorio epidemiologico e di ricerca in campo nutrizionale.

Dal punto di vista operativo la Scuola verrà inaugurata in occasione del Congresso Nazionale FIMP che si terrà a Firenze dal 30 settembre al 2 ottobre 2010; Le sessioni didattiche avranno inizio invece il 29 settembre.

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.salute.gov.it/nutrizione/newsNutrizione.jsp?id=1056&menu=inevidenza&lingua=italiano

 

 



 

15/6/2010

15/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

I pediatri: "Mai più un caso Aurora, l’Asl deve intervenire"
corriere.it - Secondo i primi rilievi del medico legale, sarebbe stata uccisa da problemi di malnutrizione. Non l’avevano mai vaccinata né fatta visitata.
Un vademecum antibullismo da pediatri, Polizia e Facebook
ansa.it - I pediatri della Sip hanno elaborato un vademecum assieme alla Polizia di Stato e Facebook rivolto non solo ai ragazzi ma anche ai genitori.
Steatosi epatica: cresce l'allarme. Ne soffre il 40% di bambini obesi
quotidianosanita.it - Una rete di ricerca scende in campo per contrastare l'allarme sulla steatosi epatica.
Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza: pediatri chiedono che ruolo sia affidato a professionisti
riviera24.it - La Regione Liguria sta procedendo, in questi giorni, alla nomina del Garante dell'infanzia e della adolescenza.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.