benvenuti in In campo alimentare, anarchia dopo l'anno di vita

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

In campo alimentare, anarchia dopo l'anno di vita

ansa.it - Lo ha detto il presidente della Fimp Giuseppe Mele, in occasione della presentazione, al ministero della Salute, della Scuola di Nutrizione che verra' seguita dagli stessi pediatri.

In campo alimentare i consigli dei pediatri "sono seguiti dai genitori nel primo anno di vita dei neonati, ma poi c'e' l'anarchia; con scelte di consumo a tavola dettate da altri fattori, come le offerte al supermercato e l'appeal di prodotti che hanno segnato l'abbandono, di fatto, della dieta mediterranea e l'emergenza-obesita' nel 36% dei bambini italiani". Lo ha detto il presidente della Federazione italiana medici Pediatri (Fimp) Giuseppe Mele.

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://ansa.it/salute/regionali/lombardia/20100610151135094586.html

15/6/2010

15/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Sono 15 mln i bimbi nati prematuri ogni anno nel mondo
focus.it - L'incidenza è in aumento in quasi tutte le nazioni, compresa l'Italia.
Addio amniocentesi: sarà sostituita da un esame del sangue
corriere.it - Se i risultati saranno confermati, fra tre anni potrebbe essere disponibile un test genetico e molecolare.
Groupon batte Fnomceo: l'Ordine sanzionato per 831 mila euro
dottnet.it - Più di 800 mila euro di multa: è quanto dovrà pagare la Fnomceo al termine dell'istruttoria avviata dall'antitrust dopo una denuncia di Groupon.
Incidenti: trauma cranico prima causa morte e disabilità bimbi
asca.it - Il trauma cranico, a livello internazionale, è la prima causa di morte e disabilità nel bambino.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.