benvenuti in La grande truffa della

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

La grande truffa della "suina"

lastampa.it - Il British Medical Journal: l'Oms ha gonfiato i rischi dell'influenza A per favorire l'industria

La pubblicazione di un’inchiesta condotta congiuntamente dal British Medical Journal (BMJ) e dall’Agenzia di Giornalismo Investigativo di Londra (BIJ), rivela che alcuni degli esperti che avevano partecipato alla redazione delle linee guida dell’Oms per le pandemie erano sul libro paga di due industrie farmaceutiche - Roche e GlaxoSmithKline - che producono medicinali o vaccini contro i virus influenzali. Si sottolina inoltre una «mancanza di trasparenza» nella gestione della crisi del virus H1N1 da parte dell’Oms e delle istituzioni sanitarie pubbliche, accusandole di aver «dilapidato una parte della fiducia che gli europei hanno in questi organismi» e ritiene che «questo declino di fiducia in futuro potrebbe rappresentare un rischio».

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201006articoli/55702girata.asp

7/6/2010

7/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Lo stato di salute della pediatria pugliese
coratolive.it - Ad un anno dalla emanazione del decreto Balduzzi, un convegno che si svolgerà a Corato intende fare il punto della situazione.
Napoli, allarme pediatri: "Mole di lavoro straordinaria"
corriere.it - Sul territorio partenopeo, dice la Fimp, su un campione di 15 pediatri di famiglia, nel 2014 si sono contate quasi 70mila visite ambulatoriali.
Bambini e malattie croniche. I pediatri Simpef chiedono norma ad hoc nella nuova convenzione
quotidianosanita.it - Una norma nel nuovo contratto per poter garantire standard elevati di assistenza. E' quello che chiedono i pediatri Simpef.
Camici sul piede di guerra per i limiti all'intramoenia
ilsole24ore.com - Il decreto ha limitato al 30 giugno la possibilità di esercitare anche in strutture al di fuori dell'azienda di appartenenza.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.