benvenuti in La gran Bretagna radia Wakefield, il medico che legò la vaccinazione MMR all'autismo

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

La gran Bretagna radia Wakefield, il medico che legò la vaccinazione MMR all'autismo

fimmgroma.org - Il medico britannico, Andrew Wakefield, raccontò al mondo che 'la trivalente' portasse all'autismo e alla colite ulcerosa.

Il Consiglio Generale dei medici britannici (GMC) ha sentenziato la radiazione di Wakefield e di uno dei due co-firmatari dell'infondato studio.
La commissione - ha detto il dottor Kumar, presidente della commissione del Gmc, durante l'udienza finale tenutasi a Londra - e' profondamente preoccupata per il fatto che il dott. Wakefield ha ripetutamente infranto i principi fondamentali della ricerca medica''.
 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.fimmgroma.org/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=4610&mode=thread&order=0&thold=0

 


 

4/6/2010

4/6/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Ragazzi sempre più 'immaturi'. I non ammessi all'esame salgono del 6,1%
adnkronos.com - Il ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca annuncia una sempre maggiore "severità" rispetto all'anno scorso quando erano stati in 5,5%.
Il morbillo uccide più bambini di incidenti e Aids
corriere.it - Da uno studio su “Lancet” si evidenzia come sia la settima causa di morte al mondo per i bambini. Ma i genitori ne temono il vaccino.
L’allarme dei pediatri: "Per la salute dei più piccoli serve un piano organico di sostegno"
quotidianosanita.it - "È scarsa l’attenzione per i problemi che riguardano la salute pubblica", commenta la Fimp.
Classifica dei reparti di Pediatria in Italia
La classifica dei reparti di Pediatria degli ospedali di tutta Italia in base alle opinioni dei pazienti.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.